Windows 7 e XP Mode

Windows 7 e XP Mode

Windows 7 is the latest stable Windows operati...

Image via Wikipedia

L’XP Mode per chi non lo sa è in pratica una VM di XP SP3 preconfigurata per essere installata su Virtual PC (anzi sulla nuova versione che ora si chiama Windows Virtual PC) e destinata ai possessori di Windows 7 (versioni Professional e Ultimate) per far girare applicazioni non compatibili con l’ultimo SO Microsoft.

In pratica è come se, installato Virtual PC, creo una macchina virtuale e ci installo XP Sp3. Si ottiene lo stesso risultato; l’unica differenza è che nel secondo caso devo possedere una licenza valida di XP mentre nel primo caso no. Una noia in meno in effetti..

Tutto funziona bene grazie alle solite feature di VPC cioè sospensione,integrazione ecc. ma mi son subito chiesto: posso creare due o più vm anzi meglio due o più xp mode? No, posso creare una nuova vm e procedere all’installazione come descritto sopra ma non posso clonare l’xp mode se non utilizzando una procedura manuale..ecco qui:

  1. Spegnere l’xp mode (ovvero arrestare la vm, entrando dentro e facendo arresta tramite CTRL+ALT+CANC)
  2. Andare nella cartella c:Users<nome utente>AppDataLocalMicrosoftWindows Virtual PCVirtual Machines e copiare i due file .vhd e .vmc e rinominarli se necessario
  3. Editare il file .vmc (anche con Blocco Note) e modificare il nome del file nel tag <pathname>
  4. Modificare il MAC Address (per poter far girare le due macchine contemporaneamente e in rete) rappresentato dal numero binario contenuto nel tag <virtual_network> e salvare
  5. Andare nelle cartella C:Users<nome utente>Virtual Machines e fare una copia del file .vmcx
  6. Aprire anch’esso con il Blocco Note e editare il nome del file .vhd nei due tag <primary_disk…> e <vmc_path ..>

Ora non resta che cambiare impostazioni (es. memoria ram dedicata) e avviare la nuova vm xp

Nessun commento

Sorry, the comment form is closed at this time.