La penisola magica

Sunset on Kirkjufell

La penisola magica

Inauguro questo nuovo tema con un ricordo, a me molto caro, di un viaggio fatto qualche anno fa in Islanda e in particolare di uno dei luoghi più affascinati di quella fantastica isola, cioè la penisola dello Snæfellsnes.

La voglia di raccontarne, nasce più da un mio bisogno intimo di fissare nella memoria immagini e sensazioni di quel viaggio, piuttosto quello di raccontarlo ad altri, ma all’ipotetico lettore capitato su queste pagine, spero di trasmettere l’esperienza da me vissuta e invitarlo a ripercorrere la visita della penisola come da me fatto in tale occasione.
Primaditutto, occorre specificare che la penisola si trova a circa 120 km a nord di Reykjavík ed è spesso chiamata l’Islanda in miniatura perchè qui si ritrovano tutti gli elementi caratteristici dell’Islanda, cioè i vulcani, la neve, le montagne e il mare. La penisola infatti non è altro che la terra emersa attorno ai crateri del vulcano Snæffels ( o Snæfellsjökull in islandese perchè jökull significa ghiacchiaio) famoso per essere il luogo in cui Jules Verne ambientò il suo “Viaggio al centro della terra”


Percorrendo la strada principale che costeggia il mare, si circumnaviga il vulcano, sempre ben visibile, con i suoi crateri, con l’enorme ghiacciaio e i pennacchi di vento e neve sulla sommità. E’ visibile, per esempio, dalla curiosa vicina chiesetta nera di Budhir e dall’arco naturale di basalto nella vicina Anarstapi (da dove Verne, appunto, fa partire l’ascesa al vulcano nel suo libro) e dove si trova una antica costruzione che riproduce Baldur, divinità della mitologia norrena e secondogenito di Odino.

Arnarstapi archThe Black Church of Budhir

 

IL KIRKJUFELL

Nei pressi della città di Grundarfjörður, si trova uno dei simboli dell’Islanda: una piccola montagna conica, che forma anch’essa una penisola, fotografata ormai da ogni inquadratura e condizione meteorologica. Forse la forma stessa della montagna, la presenza di un laghetto e delle tre cascatelle o la vicinanza al mare, rendono questo posto magico e affascinante e anche nel mio caso è stato generoso di emozioni.

Northen lights on KirkjufellSymmetrical flames

Nessun commento

Sorry, the comment form is closed at this time.